• Salvatore

24 ore a Brighton

Aggiornato il: gen 23

Salve a tutti e bentornati su World in Technicolor!

Come già detto nel post precedente, visitare Brighton vale davvero la pena, anche se doveste trovarvi per qualsiasi motivo a Londra e voleste quindi optare per una gita veloce di un giorno.

Insomma, anche se doveste avere pochissimo tempo a disposizione, vi offriamo un piccolo itinerario-tipo utile per trascorrere 24 ore a Brighton e non perdersi le cose più importanti.



Cosa fare a Brighton


Brighton si affaccia sul canale della Manica: appena arrivati nel centro abitato si avverte subito la fresca brezza marina! Tutta la città, inoltre, cambia colore a seconda della luce del sole. Sì, la fortuna di Brighton è proprio il sole. Soprattutto durante la primavera e l’estate, tutta la contea dell’East Sussex gode del privilegio di avere più luce del sole rispetto a tutto il resto della Gran Bretagna ed è, per questo, più facilmente visitabile.

Brighton raccoglie numerose attrazioni culturali, turistiche e rilassanti. Tuttavia, trascorrere 24 ore a Brighton senza perdersi nulla è possibile. Vi spieghiamo brevemente in questo articolo cosa fare a Brighton. Ecco a voi le attrazioni più importanti della città!


Brighton Palace Pier

Dettaglio Brighton Pier

Come ogni città inglese che si rispetti che si affacci sul mare, anche Brighton ha il suo personalissimo Pier, ovvero il molo. Il Brighton Palace Pier, che si distingue sia per grandezza che per divertimenti, è uno dei più famosi al mondo ed è quello che ha ispirato la costruzione del Santa Monica Pier in California... cibo spettacolare, buon gelato con vista mare e un bel giro sulle montagne russe (non necessariamente in quest’ordine, altrimenti...)



Royal Pavilion

Dome Brighton

Per i più appassionati di arte e di storia, il Royal Pavilion, è certamente la destinazione più adatta al pubblico culturale presente in città. Anche Brighton, come tutte le città inglesi, ha il suo palazzo Reale tramutato in museo da visitare, con la differenza che quest’ultimo è sede adibita alla celebrazione dei matrimoni civili. Dal 2014, il Royal Pavilion è il simbolo delle unioni civili tra coppie dello stesso sesso nel Regno Unito.



Brighton Beach

Brighton Beach

Senza dubbio la location turistica più instagrammabile della città, Brighton Beach è meta di tutti quei turisti (e non) che, in cerca di relax, si fermano in spiaggia a leggere qualche libro, a gustarsi un gelato o semplicemente a riposarsi dopo una giornata di shopping.

Non saltate questa tappa nella vostre 24 ore a Brighton se amate l’idea di una bella colazione rilassante vista mare.


The Laines

The Laines Brighton

Tappe commerciali molto suggestive da non perdere assolutamente durante le vostre 24 ore a Brighton, le Laines sono stradine letteralmente stracolme di botteghe e negozietti per ogni tipo di esigenza (e, molto spesso, di cianfrusaglie di ogni genere), di cafè, ristoranti e pub. Situate nella zona immediatamente a ridosso del lungomare, le Laines costituiscono il centro della vita di Brighton.

Se doveste avere problemi ad identificarle, basta orientarsi attraverso il Dome, ovvero il Royal Pavilion, situato già tra le Laines.


Ebbene, tra le Laines potreste un po’ perdere la cognizione del tempo. Brighton offre anche altro, ma potreste non riuscire a fare tutto. Potete quindi trovare tutte le altre attrazioni nel nostro precedente articolo.


Dove mangiare a Brighton


Brighton è disseminata di ristoranti e locali in cui si mangia per tutti i gusti e per tutte le esperienze. Quasi tutti i locali offrono menu vegani, vegetariani e gluten free friendly. Quindi, se viaggiate in gruppo, non dovrete nemmeno impiegare troppo tempo per trovare il posto adatto alle vostre esigenze. Avrete l’imbarazzo della scelta a prezzi abbastanza accessibili... il paradiso, in pratica! Ovviamente le Laines sono il posto in cui esiste la maggior concentrazione di ristoranti e non saprete se scegliere il vostro pranzo in base al menu o alla location.

Per quanto riguarda gli amanti di cibo con vista sul mare, il Pier è la destinazione più adatta: vi consigliamo il Palm Court Restaurant and Bar dove si mangia benissimo, a prezzi ordinari, e la location è davvero unica... voglio dire, mangiare sull’acqua è senz'altro qualcosa da provare durante le vostre 24 ore a Brighton!

Se volete spostarvi un po’ dal centro, Arianna vi consiglia il suo posto preferito, Alcampo Lounge, un posto dal design assolutamente pazzesco.


Arianna mangia un gelato

Come arrivare a Brighton


Si può arrivare comodamente a Brighton o da Londra, o dall’aeroporto di Gatwick, il più vicino alla città.

Dall’aeroporto è possibile raggiungere la città in appena 30 minuti con il treno Gatwick Express. Se invece vi trovate a Londra, vari collegamenti sono disponibili con:

- National Express (pullman) da Liverpool Street Station e da Victoria Station;

- Rete ferroviaria nazionale (treno) da Blackfriars Station, Victoria Station, Liverpool Street e molte altre stazioni.

La stazione centrale di Brighton, punto d‘arrivo cittadino, è situata nel bel mezzo delle Laines.


Come muoversi a Brighton


Brighton è visitabile tranquillamente a piedi. In ogni caso, la compagnia che si occupa del trasporto pubblico urbano è Brighton & Hove buses.

Esistono pass giornalieri per gli autobus, molto comodi per le vostre 24 ore a Brighton, o semplicemente corse singole.

I ticket sono acquistabili direttamente da app o fisicamente sul mezzo di trasporto. In entrambi i casi è possibile acquistare i biglietti pagando con carta.



Esempio di itinerario


Se non avete voglia di organizzare un vostro itinerario, ecco a voi infine un esempio di come potreste organizzare le vostre 24 ore a Brighton.


Mattina: Arrivo in stazione e colazione sul lungomare. Passeggiata tra le Laines per tanto shopping e tanti scatti unici per il proprio Instagram feed. Pranzo tra le Laines con visita al Royal Pavilion.


Pomeriggio: Prosciugare tutti i risparmi in sala giochi cercando di vincere premi che non servono a nessuno ma che tutti desiderano. Gelato con annesso relax sulle sedie sdraio del Pier con vista tramonto. What else?


Sera: giro sulle montagne russe, spuntino e birra gelata al Victoria’s Bar sul Pier come premio per non aver vomitato.



Schema riassuntivo dei prezzi


Trasporti:

Treno Londra - Brighton 18 pound circa;

Treno Gatwick - Brighton 9 pound circa;

Pullman Londra - Brighton 10 pound circa;

Autobus Brighton & Hove giornaliero 4,70 pounds;

Autobus Brighton & Hove corsa singola 2,70 pounds.


Colazione: tè/caffè con dolce 7 pound circa;

Pranzo/cena: 15 pounds circa;

Ingresso museo: 15 pounds;

Ingresso pier: gratuito;

Attrazioni pier: 20 pounds circa.



#brighton #24ore #inghilterra



World in Technicolor.jpg

Siamo Arianna e Salvatore, nomadi digitali con la passione per

l'avventura Green!
Tutti i nostri viaggi sono zero waste, nel rispetto della natura e con un pizzico di follia! 

Con noi non viaggerete come gli altri, imparerete a diventare cittadini del mondo, proprio come noi!