• Salvatore

24h a Matera

Aggiornato il: gen 27


Sappiamo benissimo (e non vogliamo offendere nessuno) che Matera in un giorno solo non si può visitare tutta. Tuttavia ci siamo ritrovati a poterla visitare soltanto in mezza giornata. La capitale europea della cultura 2019 si presenta da sola. Matera è famosa soprattutto per i cosiddetti “Sassi”, ovvero abitazioni storiche scavate nella roccia. Se amate le escursioni, l’arte e la storia, la città lucana deve per forza rientrare tra le vostre mete di viaggio.

Cosa vedere a Matera


Come già detto, è impossibile trascorrere solo 24 ore a Matera: è una vera e propria città d’arte. Tuttavia, se siete di passaggio, esiste un modo per vedere tante cose senza perdervi la vera essenza della gita. Oltre ai sassi e, in particolare, il Sasso Caveoso (ovvero quello di rilievo storico e culturale), Matera è ricca di edifici antichi e di chiese barocche. Se siete abituati a visitare le attrazioni per conto vostro, ritirate una mappa all’infopoint (ce ne sono a bizzeffe in città) ed iniziate l’esplorazione. Per chi invece non vuole rinunciare ad una visita guidata, molte agenzie che si trovano a Matera offrono percorsi guidati: il nostro è durato circa un’ora e mezza e ci è costato 15,00 euro, con degustazione di prodotti tipici inclusa al termine del tour. Sappiamo benissimo che 15,00 euro non sono pochissimi, ma le nozioni apprese durante la visita sono state davvero interessanti e, per un appassionato di storia come me, c’è stato molto da apprendere.

Sasso Caveoso


Innanzitutto c’è da dire che ci sono due "tipi" di sassi. Di maggior rilievo storico, il Sasso Caveoso è il più visitato. Esso comprende diverse attrazioni, da quelle culinarie (rappresentate da botteghe e negozietti) a quelle storiche. All’interno del Sasso Caveoso è possibile visitare antiche chiese e vecchie dimore, nelle quali a volte viene addirittura ricostruito l’ambiente al tempo in cui i sassi erano abitati.

visuale di matera dalla piazza

Centro storico


Passeggiare lungo le strade del centro storico di Matera è davvero affascinante. I colori degli edifici e la persistenza dello stile barocco delle innumerevoli chiese rende la gita piacevole e rilassante. Se avete tempo, visitate l’interno delle chiese perché sono davvero dei capolavori architettonici.

Piccola tip: divertitevi a scoprire tutte le statue di Salvador Dalì sparse per il centro storico!

centro di Matera

Altri luoghi da visitare


Se avete più di un giorno a disposizione, ovviamente, ci sono molte altre cose che potete fare. Proprio per il fatto che Matera è la capitale europea della cultura 2019, troverete molte esposizioni artistiche (come la mostra su Dalì e quella intitolata “Rinascimento visto da sud”).

Piccolo consiglio: se avete intenzione di vedere più cose, vi consigliamo di acquistare per 18 euro il passaporto annuale che copre gli eventi di tutto il periodo. Per eventuali riduzioni delle tariffe, vi lasciamo il link.

elefante Dali

Cosa mangiare a Matera


Lo street food è sicuramente promosso: spenderete pochissimo e mangerete a sazietà. Purtroppo, trascorrere solo 24 ore a Matera non ci ha permesso di spaziare molto in campo culinario. Fatto sta che, durante la degustazione, ci hanno fatto assaggiare il celebre pane di Matera, i peperoni “cruschi” (peperoni secchi e croccanti) e le fave tostate. Tutto spettacolare.

fave

Come raggiungere Matera


Se arrivate a Matera in auto, state tranquilli per il parcheggio. I luoghi adibiti alla sosta sono tanti, custoditi e non, e le tariffe partono dai 0,50 euro all’ora. Noi abbiamo lasciato l’auto al parcheggio Saragat: non sarà forse il più vicino ai sassi, ma è aperto 24 ore su 24 e ci ha fatto risparmiare un po’ di soldi da poter spendere per qualcos’altro. Se arrivate mediante mezzi pubblici, potete optare per il comodo ed accessibile Flixbus, che passa per Matera seguendo la linea Roma – Taranto.

Come muoversi a Matera


Matera è visitabile interamente a piedi e la passeggiata è consigliatissima (quasi obbligatoria), visto che i mezzi pubblici circolano solo nella parte nuova della città. I parcheggi ed i terminal per i trasporti pubblici sono tutti vicinissimi al centro storico.


Schema riassuntivo dei prezzi

Parcheggio: circa 0,50 euro all'ora; Guida: circa 15,00 euro; Passaporto Matera capitale della cultura: circa 18,00 euro.


Esempio di Itinerario


Di seguito, vi consigliamo questo itinerario affinchè possiate godervi le vostre 24 ore a Matera. Mattina: escursione presso il Sasso Caveoso (con guida o senza) e pranzo; Pomeriggio: passeggiata lungo il centro storico e visita dei luoghi d’interesse storico e artistico; Sera: vista panoramica della città, cena e drink all’aperto ai tavolini dei locali del centro storico.


La nostra guida ti è piaciuta? Lasciaci un like!

Intanto rilassati, e goditi il nostro articolo precedente.

#Europa #Italia #lowcost #matera

World in Technicolor.jpg

Siamo Arianna e Salvatore, nomadi digitali con la passione per

l'avventura Green!
Tutti i nostri viaggi sono zero waste, nel rispetto della natura e con un pizzico di follia! 

Con noi non viaggerete come gli altri, imparerete a diventare cittadini del mondo, proprio come noi!