• Salvatore

Cosa vedere ad Amsterdam: guida pratica

Purtroppo, come (forse) tutti sanno, Amsterdam è conosciutissima in tutto il mondo per cose ben più effimere di ciò che in realtà offre ai suoi visitatori!


Credeteci se vi diciamo che non eravamo attratti da Amsterdam, all’inizio, proprio per via degli stereotipi che le venivano affibbiati.

Beh, ci siamo piacevolmente ravveduti: Amsterdam è piena zeppa di storia e cultura ed è bellissimo vagare in bicicletta lungo le sue stradine per scoprirne gli angolini più stipati.





Ma voi sapevate che Amsterdam è la città con la più alta concentrazione di musei in Europa? Abbiamo avuto modo di constatarlo con molto piacere! Ecco a voi la nostra guida pratica su cosa vedere ad Amsterdam!


I Amsterdam Card


Iniziamo la nostra guida pratica su cosa vedere ad Amsterdam con qualche info utile per gestire al meglio impegni e portafogli!

La capitale olandese mette a disposizione un abbonamento comprensivo per gli ingressi in alcuni musei ed attrazioni di Amsterdam a tariffe agevolate.


Stiamo parlando dell’I Amsterdam City Card. A seconda delle vostre esigenze e dei vostri tempi di soggiorno, potrete acquistare una carta che vi garantisce l’accesso a determinati musei ed attrazioni in tutta l’Olanda a prezzi vantaggiosi. Trovate tutti i dettagli dei prezzi e delle attrazioni convenzionate a questo link!


Siete pronti? Adesso possiamo iniziare la nostra avventura alla scoperta delle cose da vedere ad Amsterdam!


Museumplein e Vondelpark


Iniziamo dal relax assoluto? Beh, la cosa bella di Amsterdam è che ci sono numerose aree verdi in cui gli olandesi e i turisti amano soffermarsi per un picnic, o anche soltanto per una boccata d'aria fresca. Le più frequentate? Museumplein, ovvero la piazza dei Musei, e Vondelpark.


All'interno di Vondelpark si trovano, inoltre, diverse aree relax, cafè e ristoranti molto suggestivi.

Ah, quasi dimenticavo: Vondelpark è il posto perfetto per una bella pedalata rilassante!

In generale, andare in giro per le strade di Amsterdam in sella ad una bicicletta è un'esperienza assolutamente da provare. È possibile noleggiare le bici sia con i bike sharing, sia in tutti i garage che offrono servizi di noleggio bici sparsi letteralmente in tutta la città.

Rijksmuseum


Questa parola - all’inizio illeggibile per noi - non è altro che il nome del museo di arte fiamminga più grande ed importante al mondo. Ebbene sì, il Rijksmuseum è una bellissima struttura imponente che domina la Museumplein, ovvero la gigantesca piazza dei musei di Amsterdam.


Siete appassionati di Rembrandt? Il celebre “The Night Watch” si trova proprio al Rijksmuseum, ma abbiamo scoperto con piacere che il museo ospita anche le opere di Frans Hals e di Vermeer, in aggiunta a ben tre dipinti del mitico Vincent Van Gogh!





Il museo però non raccoglie soltanto opere pittoriche, bensì mostra manufatti storici legati all’epoca d’oro olandese, come ad esempio le celebri ceramiche di Delft.


All’ingresso del museo, un operatore informa i visitatori che non è possibile visitare il museo con borse o zaini al seguito, ma non temete! Ci sono guardaroba ed armadietti gratuiti per tutti!


È possibile acquistare all’ingresso la vostra audio guida, se amate visitare i musei con una guida che vi spieghi tutti i particolari delle opere raccolte. Se invece siete visitatori come noi, esiste l’app ufficiale del Rijksmuseum - disponibile sia su Android che su iOS - che funge da vera e propria guida del museo con mappe, informazioni utili e calendario eventi e mostre!


Quanto tempo ci vuole per la visita? Noi ci siamo presi un’intera giornata libera da dedicare interamente al Rijksmuseum. Abbiamo prenotato online i ticket per i primissimi ingressi e siamo entrati alle 9:30 del mattino, per uscirne poi alle 16… ma ne è valsa la pena. Come vi abbiamo già detto, il museo è fantastico!


Fortunatamente all’interno del Rijksmuseum, nel bel mezzo dell’atrio principale, c’è un bar dove è possibile rilassarsi e gustare un buon caffè, mentre è possibile fermarsi al ristorante ed ordinare il pranzo.

Purtroppo né il bar, né il ristorante offrono opzioni vegane (eccetto latte di soia)… quindi ecco la nota stonata!


Alla fine della visita potrete, inoltre, visitare anche il negozio di souvenir ufficiale del museo.


Data la situazione mondiale attuale, vi consigliamo di pianificare la vostra visita e di comprare i biglietti d’ingresso online a questo link, prenotando l’orario di accesso e risparmiando carta inutile!

Il costo dei ticket è di 20 euro per gli adulti - se non avete una I Amsterdam card, ovviamente - mentre dai 18 anni in giù l’ingresso è gratuito.


 

POTREBBE INTERESSARTI: Dove mangiare vegano (e non) ad Amsterdam

 

Van Gogh Museum


Probabilmente il museo più famoso di Amsterdam, d’Olanda e forse uno dei musei più famosi al mondo… chi non ha mai desiderato di passare una giornata al Museo di Van Gogh?


Non potevamo crederci all’inizio, eppure stava per accadere. La visita al Van Gogh Museum era imminente! Ci siamo preparati psicologicamente a passare l’intera giornata ad osservare ed esaminare le minime pennellate del grandissimo artista olandese e le aspettative non ci hanno deluso affatto! Siamo entrati alle 9 e siamo usciti alle 15… ma che esperienza magnifica!


Il Museo di Van Gogh è una tappa fondamentale per gli amanti dell’impressionismo e dell’arte olandese. Una delle note sicuramente positive l’abbiamo stranamente notata nell’audio guida! Al prezzo di 3 euro vi verrà consegnato un piccolo tablet smart che vi guiderà durante tutto il percorso, aiutandovi ad esaminare in maniera interattiva le opere più importanti di Van Gogh.


Anche in questo museo ci sono degli armadietti gratuiti nei quali riporre i propri zaini o giubbotti, mentre non è possibile in alcun modo girare filmati o scattare fotografie con il flash durante la visita.


Vi consigliamo di prenotare la visita con largo anticipo a questo link, dato che i posti disponibili vanno a ruba molto presto! Noi abbiamo dovuto prenotare con una settimana di anticipo!

Il prezzo dei biglietti? 19 euro per gli adulti, 10 euro per gli studenti dal lunedì al venerdì e ingresso gratis per i ragazzi fino ai 18 anni.


Hermitage Amsterdam


Non lo sapevamo, ma qui ad Amsterdam esiste la più grande succursale del museo dell’Hermitage di San Pietroburgo, in Russia. Ecco che, per festeggiare la scoperta, ci siamo fatti questa foto!





Il museo ospita da un lato la collezione di Basilevskij, che fu acquistata poi dallo zar Alessandro III Romanov, mentre dall’altro una mostra di dipinti giganteschi del Secolo d’Oro olandese.


Sono esposti anche ben due dipinti di Rembrandt facenti parte della celebre serie delle lezioni di anatomia, mentre al pian terreno il museo ospita una mostra d’arte contemporanea!


I ticket costano 27,50 euro per i visitatori dai 12 anni in su, mentre è gratuito per i ragazzi fino agli 11 anni! I biglietti possono essere acquistati a questo link!



Fashion for Good


Forse il museo più in stile Ary & Sal da visitare ad Amsterdam!

Amanti della moda, della sostenibilità o semplici spettatori curiosi amanti delle innovazioni, questo è decisamente il museo giusto per voi!


Fashion for Good è unico nel suo genere ed è un museo gestito da un’associazione che si dedica a trovare soluzioni ai problemi comportati dalla Fast Fashion.


Come sono fatti i tessuti del futuro? Come è possibile vestirsi senza inquinare? Da dove vengono i nostri vestiti? Troverete tutte le risposte qui. E ne uscirete anche molto più consapevoli!





L’esperienza è anche interattiva: all’ingresso vi verrà assegnato un braccialetto con il quale potrete interagire con l’esposizione e ricevere, a fine visita, dei consigli per iniziare a condurre uno stile di vita più sostenibile.


È possibile fare foto e girare video all’interno del museo.

L’ingresso costa 10 euro per gli adulti e 5 euro per i ragazzi dai 6 ai 17 anni. I bambini entrano gratis! Potete prenotare i vostri biglietti a questo link!


Anne Frank Huis


Un’esperienza struggente, vero, ma un must assoluto da visitare.

Il museo della casa di Anna Frank è costruito e ambientato nell’appartamento segreto in cui la famiglia Frank e altri ebrei perseguitati dal regime nazista si nascosero per due anni, dal 1942 al 1944.


Il museo ripercorre la storia di Anna Frank e di tutti i componenti della sua famiglia, in un percorso che aiuta a capire come si svolsero i fatti e come vivevano la vita i Frank durante i due anni di nascondiglio.


Anne Frank Huis, situato su Westermarkt 20, è la tappa fondamentale per non dimenticare che tutto ciò che ha vissuto Anna potrebbe ricapitare e che sta a noi decidere di non farlo riaccadere.


Il prezzo del biglietto è di 14 euro per gli adulti, 7 euro per i ragazzi dai 10 ai 17 anni e 1 euro per i bambini dagli 0 ai 9 anni. Vi consigliamo di prenotare i ticket online a questo link con largo anticipo, data la lunga lista di prenotazioni per l’ingresso al museo.


Il Quartiere a Luci Rosse


Una menzione speciale la merita senz'altro l'antico centro medievale della città di Amsterdam: il famosissimo Quartiere a Luci Rosse!

Conosciuta oggi con il nome di De Wallen, questa zona rappresenta il centro nevralgico della capitale, nonché l'area di più alto interesse culturale e turistico. Tra i vicoli, è possibile visitare dei musei singolarissimi e quasi unici nel loro genere, quindi vi conviene davvero dare un'occhiata accurata!





Passeggiare qui sia di giorno che di notte regala scorci mozzafiato, in particolare sull'ingegnosa architettura della capitale olandese, quindi ve la consigliamo tantissimo!


Ah, non fatevi condizionare dagli stereotipi: il Quartiere a Luci Rosse è ben sorvegliato e pattugliato dalle forze dell'ordine, sia durante le ore diurne che quelle notturne. Inoltre, regala un interessante sguardo sulla cultura del popolo olandese.


Oude Kerk


L’edificio più antico della città di Amsterdam è la “Vecchia Chiesa”, in olandese Oude Kerk, che si trova - ironia della sorte - nel distretto a luci rosse… proprio in mezzo alle vetrine! Alla base dell’ingresso, sul marciapiedi, c’è l’iconica mattonella che raffigura una mano su un seno femminile, pensate un po’!


Questo aspetto di Amsterdam ci affascina molto, la sua libertà e la sua apertura mentale fanno da sfondo a tutto ciò che si riesce a vedere e ad ammirare in città.


Oude Kerk è grandissima ed ha ancora l’aspetto della tipica cattedrale medievale, ma occupa davvero un brevissimo lasso di tempo per una visita all’interno. La consigliamo se si è residenti per un lungo periodo e si ha voglia di vedere tutti i musei di Amsterdam, ma se si ha tempo limitato… non vi perdereste molto, ecco! 😂


Il prezzo del ticket d’ingresso è di 12 euro per gli adulti e 7 euro per gli studenti. Tutti gli altri entrano gratis! Si possono prenotare i biglietti a questo link!



Amsterdam Museum


Siete appassionati di storia e volete assolutamente saperne di più sulla capitale olandese? L’Amsterdam Museum, allora, è la vostra prima tappa da tenere in considerazione in questa guida pratica ai musei di Amsterdam.


Molto sottovalutato per via della sua “lontananza” dalla piazza dei musei - anche se situato in pieno centro - l’Amsterdam Museum è il posto ideale per imparare e scoprire numerose curiosità sulla città… e a noi due è piaciuto un sacco!


L’esposizione permanente è intitolata “Amsterdam DNA” e ripercorre gli avvenimenti che vanno dalla fondazione di Amsterdam fino ad arrivare al Coronavirus, passando per argomenti come l’occupazione nazista e, addirittura, la prima Champions League vinta dall’Ajax di Cruijff!


L’esposizione temporanea a cui abbiamo assistito noi, invece, trattava il tema della libertà di pensiero, con dibattiti sullo status di “città simbolo di libertà” rappresentato da Amsterdam nell’immaginario comune.


All’interno del museo è possibile utilizzare gli armadietti per posare i propri zaini e giubbotti gratuitamente, mentre le audio guide sono completamente comprese nel costo del biglietto.


Il prezzo d’ingresso? 20 euro per gli adulti dai 18 anni in su e 15 euro per gli studenti. I minori di 18 anni entrano gratis. È possibile, ovviamente, comprare i biglietti online sul sito ufficiale!



Het Scheepvaartmuseum


Il museo che porta questo nome abbastanza impronunciabile, non è altro che la mostra dedicata alla marina militare olandese. Se siete appassionati della vita marittima, delle esplorazioni oltreoceano e dell'arte della navigazione, questo è il posto perfetto per voi!


L'Het Scheepvaartmuseum è un po' fuori dal centro turistico della città di Amsterdam, ma vale sicuramente farci un giro anche per ammirare la bellissima struttura, accompagnata con la riproduzione della storica nave "Amsterdam" della Compagnia delle Indie.


Per quanto riguarda i costi di ingresso, il ticket di accesso costa 17,50 euro per gli adulti, 8,50 euro per studenti e minori di 18 anni. I bambini fino ai sei anni entrano gratis.


Per maggiori informazioni, ecco a voi il link del museo!



Casa di Rembrandt


Amsterdam è una sorta di luogo di culto per gli amanti dell'arte, specialmente quella fiamminga. Nella capitale olandese, infatti, è possibile visitare la casa del noto pittore Rembrandt!


La casa museo è piuttosto sottovalutata a nostro parere e possiamo assicurarvi che la visita vale tutto il prezzo del biglietto! Anche la location in cui si trova è molto suggestiva, quindi lasciatevi trasportare dalla storia e dall'arte in una visita che non dimenticherete!


I ticket d'ingresso costano 15 euro per gli adulti, 10 euro per gli studenti, 6 euro per i ragazzi dai 6 ai 17 anni e sono gratuiti, invece, per i bambini fino ai sei anni.



Zaanse Schans


Avete anche il tempo per una breve gita fuori porta? Beh, nel raggio di 15 km a nord di Amsterdam è possibile visitare un autentico villaggio tradizionale olandese pieno zeppo di mulini a vento chiamato Zaanse Schans.




La visita è molto suggestiva, per questo abbiamo deciso di includere Zaanse Schans nella nostra guida pratica su cosa vedere ad Amsterdam. Per qualsiasi dettaglio in più, abbiamo un articolo interamente dedicato al villaggio a questo link!


Per qualsiasi altra info, non esitate a scriverci e a visitare i nostri profili social... oppure guardate i nostri video su YouTube per vedere le nostre avventure nella capitale olandese. A presto!


12 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
6S9A7243.jpg

Ciao, siamo Ary & Sal

Viaggiatori per scelta, sognatori per natura! Ti diamo il benvenuto sul nostro spazio online, dove condividiamo le nostre storie, avventure e le nostre esperienze in giro per il mondo.

Guarda i nostri video